giovedì , 30 Maggio 2024
Home Sport Calcio 1a categoria Giudice sportivo, richiamo alle società: pene pesanti per chi tocca gli arbitri
1a categoriaCalcioEccellenzaEvidenzaPromozione

Giudice sportivo, richiamo alle società: pene pesanti per chi tocca gli arbitri

“L’idea è quella di tutelare sempre di più e nel miglior modo possibile la categoria dei giovani arbitri che subiscono violenze inaudite, non solo da calciatori ma anche da dirigenti. E’ chiaro che chi tocca l’arbitro dovrà uscire dal mondo del calcio”. Si è espresso duramente Gabriele Gravina, presidente della Figc, nell’ultimo consiglio andato in scena, riporta Ansa. I fatti di violenza registrati nei confronti della categoria arbitrale stanno aumentando a dismisura e ogni domenica le squalifiche ratificate dai giudici sportivi sono sempre di più. Nel prossimo consiglio si parlerà anche di questo e potrebbero essere introdotte pene esemplari, come la radiazione dei soggetti coinvolti e le penalizzazioni in classifica per le società.

Su questo è arrivato anche il commento del Giudice Sportivo della Regione Lazio Ernesto Milia, che nel comunicato odierno ha ratificato quanto segue, richiamando le società per i recenti comportamenti.

Leave a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Articles

Cronaca LocaleEvidenzaGuidoniaNews

Guidonia – “SenzAtomica”, i bambini lanciano un messaggio di pace – FOTO

“Grazie al progetto “SenzAtomica – Un’impronta per la pace”, un pezzettino di...

AltroCronaca LocaleEvidenzaNewsRoma

Poste Italiane, le pensioni saranno regolarmente accreditate il 1° giugno

Roma, 30 maggio 2024 – Poste Italiane comunica che a Roma e provincia...

AltroCronaca LocaleEvidenzaNews

Castel Madama – Paese in lutto per la scomparsa della Dottoressa Testa

“Il Sindaco Michele Nonni e l’Amministrazione Comunale esprimono profondo cordoglio per la...

Cronaca LocaleEvidenzaNewsTivoli

Tivoli – Incendi ed episodi di violenza: la DC propone una “Cena in bianco” di solidarietà

Dopo la nota di Forza Italia, riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa...