domenica , 21 Aprile 2024
Home Cronaca Locale Guidonia – Motociclista 19enne investito sulla Tiburtina: anziano fugge dopo l’impatto
Cronaca LocaleEvidenzaNews

Guidonia – Motociclista 19enne investito sulla Tiburtina: anziano fugge dopo l’impatto

GUIDONIA – Una mattinata come tante altre, trasformatasi però in un incubo. A raccontare l’accaduto è il diretto interessato, Alessio Fanti, 19enne di Tivoli Terme che intorno alle 11.00 di lunedì 19 giugno sarebbe stato investito poco dopo il bivio di Guidonia, da un auto guidata da un anziano, il quale dopo essersi fermato per rialzare il ragazzo, sarebbe fuggito in fretta e furia successivamente.

Tivoli – Villa Gregoriana, niente più giochi di luce: annullato tra le polemiche l’evento in notturna

Il giovane, che nella vita fa il corriere e si dedica agli sport da combattimento, ai microfoni de La Tiburtina News ha raccontato l’accaduto: “Stavo facendo un breve tragitto in moto per andare in palestra, percorrevo la Tiburtina a una velocità moderata, tra i 40 e i 50 km/h, quando un auto che allo stop aveva l’obbligo di svoltare a destra, ha invece invaso la corsia per svoltare a sinistra in direzione Tivoli, travolgendomi. Ho provato a frenare, ma la collisione è stata inevitabile. Fortunatamente avevo le protezioni che mi hanno evitato ferite gravi. Ho soltanto una leggera ferita alla spalla e un lieve dolore al polso e alla caviglia. La moto, invece, ha il manubrio storto, gli specchietti rotti, la pedalina sinistra spostata, il parafango anteriore piegato, e la leva della frizione spezzata”.

Tivoli – Abusava della figlia minorenne e maltrattava la compagna: arrestato un 58enne

Poi prosegue: “Una volta caduto, mi sono rialzato quasi subito, sia per l’adrenalina, sia per il fatto che comunque ero in mezzo alla Tiburtina, con la moto a terra. Il signore alla guida di una Fiat Panda celeste inizialmente si è fermato e mi ha aiutato ad alzare la moto. Era sotto shock e l’ho anche abbracciato per rassicurarlo che stavo bene. Gli ho chiesto di fermarsi per risolvere con le rispettive assicurazioni l’accaduto, mi sono distratto un attimo per spostare la moto sul marciapiede e lui è scappato via”.

Infine conclude: “Ci sono stati 2 testimoni che se ne sono andati dopo un breve dialogo, ma nessuno ha visto la targa. Ho chiamato per 15 minuti il 112 e il 113, ma non sono riuscito a contattarli, dato che volevo sporgere denuncia ad ignoto. Valuterò i danni poi sporgerò denuncia”.

Leave a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Articles

AltroCronaca LocaleEvidenzaNews

Palombara – Festival delle Cerase, presente anche il presidente della Regione Lazio Rocca

“Una gioia aver partecipato alla 35esima edizione del Festival delle Cerase a...

Cronaca LocaleNewsPrimo PianoRomaVia Tiburtina

Roma – I treni della metro A e B cambiano look: ecco come saranno – FOTO

“Eccoli, bellissimi e fiammanti: sono i nuovi treni, destinati alle linee A...