domenica , 21 Aprile 2024
Home Cronaca Locale Castel Madama – Arrivano le telecamere di sorveglianza: ottenuti 133mila euro di finanziamento
Cronaca LocaleEvidenzaNews

Castel Madama – Arrivano le telecamere di sorveglianza: ottenuti 133mila euro di finanziamento

Image by fabrikasimf on Freepik

CASTEL MADAMA – Con il Decreto del Ministero dell’Interno del 23 giugno 2023 si concretizza un importante tassello che andrà a contribuire e migliorare la sicurezza urbana all’interno del territorio di Castel Madama. A seguito della richiesta di finanziamento avanzata dal Comune nel 2022, la comunità castellana ha ottenuto un finanziamento di 133.000 mila euro per la realizzazione di sistemi di videosorveglianza. I nuovi impianti permetteranno di posizionare e intensificare la videosorveglianza in diversi punti strategici del territorio.

Tivoli sotto shock, anziana scippata: il rapinatore le stacca un dito a morsi

“Questo è un ottimo risultato per la nostra comunità, che consentirà di avere un sistema integrato di videosorveglianza con relativa sala operativa, dimostrazione concreta dell’impegno dell’Amministrazione comunale nel perseguire l’obiettivo della sicurezza dei nostri cittadini” commenta il Sindaco Michele Nonni “la videosorveglianza è un elemento fondamentale per prevenire e contrastare situazioni di pericolo e degrado socio ambientale . La sicurezza dei cittadini e la tutela del patrimonio comunale, è uno dei nostri obiettivi primari”.

Guidonia – Rifiuti abbandonati in aree pubbliche: 61 sanzioni e 350 sopralluoghi

Leave a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Articles

AltroCronaca LocaleEvidenzaNews

Palombara – Festival delle Cerase, presente anche il presidente della Regione Lazio Rocca

“Una gioia aver partecipato alla 35esima edizione del Festival delle Cerase a...

Cronaca LocaleNewsPrimo PianoRomaVia Tiburtina

Roma – I treni della metro A e B cambiano look: ecco come saranno – FOTO

“Eccoli, bellissimi e fiammanti: sono i nuovi treni, destinati alle linee A...