lunedì , 15 Aprile 2024
Home Cronaca Locale Tivoli – La Polizia presenta il Calendario 2024: a gennaio spunta Villa d’Este – FOTO
Cronaca LocaleEvidenzaNewsTivoli

Tivoli – La Polizia presenta il Calendario 2024: a gennaio spunta Villa d’Este – FOTO

“Il viaggio lungo la straordinaria bellezza del nostro Paese con le immagini della dedizione e della passione delle donne e degli uomini in divisa”. È questa la chiave di lettura del nuovo calendario della Polizia di Stato, come ha sottolineato il capo della Polizia Vittorio Pisani nella lettera che introduce il Calendario 2024.

Dodici immagini catturate da Massimo Sestini, maestro della fotografia di fama internazionale, che ha saputo interpretare e combinare al meglio il fascino dei nostri territori con i valori che caratterizzano l’agire quotidiano dei poliziotti al servizio dei cittadini. Come ha sottolineato l’autore “…per la stima infinita del lavoro dei nostri agenti, ho scelto di coglierli al lavoro in alcune delle migliori cornici del Paese, sia paesaggistiche sia umane. Nel 2024, affacciamoci quindi tutti insieme con la Polizia di Stato su questi scorci italiani e godiamo del panorama”.

Dal disegno architettonico della Galleria liberty di Milano ad uno scorcio suggestivo di Napoli; dallo zampillare della fontana di Villa d’Este a Tivoli a piazza Unità d’Italia a Trieste; dai Quattro Canti di Palermo alla splendida Matera. Un viaggio di 12 mesi tra le meraviglie d’Italia, in compagnia delle donne e degli uomini della Polizia di Stato. Per la prima volta, inoltre, è stata scelta una tredicesima foto, che fa da copertina all’opera fotografica. Scattata a bordo di un elicottero della Polizia di Stato ha come sfondo uno degli scorci più suggestivi delle Dolomiti patrimonio Unesco: le Tre cime di Lavaredo, in provincia di Belluno.

Anche il calendario 2024 avrà una finalità solidale e benefica. Il ricavato delle vendite finanzierà il progetto del Comitato italiano per l’Unicef “Nigeria – per ogni bambino e bambina: un futuro”, che si pone come obiettivo quello di migliorare l’accesso all’istruzione, garantire la sicurezza delle scuole e ampliare le infrastrutture scolastiche del Paese dell’Africa centrale. Una parte degli introiti saranno inoltre devoluti al piano di assistenza della Polizia di Stato “Marco Valerio”, dedicato alle famiglie di poliziotti con figli gravemente malati.

Modalità d’acquisto

Il costo è di 8 euro per quello da parete e 6 euro per quello da tavolo. Novità del 2024 è la possibilità, dal 27 novembre e fino ad esaurimento scorte, di acquistarlo sul canale Amazon di Unicef Italia, dove gli abbonati Prime potranno ricevere la copia con spedizione gratuita.
In alternativa è comunque disponibile sul sito ufficiale di Unicef nelle due versioni da parete e da tavolo.

Chi volesse può riceverlo anche direttamente in questura seguendo 2 semplici passi:

  • versamento sul conto corrente postale nr. 745000 intestato a “Comitato italiano per l’Unicef” specificando la causale “Calendario della Polizia di Stato 2024 per il progetto Unicef “Nigeria – per ogni bambino e bambina: un futuro”;
  • consegna la ricevuta di pagamento all’Ufficio relazioni con il pubblico della questura di riferimento e ricevi la tua copia del calendario.

Come ogni anno la rivista ufficiale della Polizia di Stato, Poliziamoderna, ha dedicato il primo piano del numero di novembre al Calendario 2024 sottolineando il prezioso lavoro di Massimo Sestini, che lo porta sempre alla ricerca di nuove prospettive.

Nella Rivista, inoltre, proseguono gli articoli dedicati ai 120 anni della Polizia scientifica ed è presente un approfondimento sul Corpo di polizia femminile fondato nel 1961.

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *