lunedì , 15 Luglio 2024
Home Cronaca Locale Guidonia – Palasport, consegnate le chiavi ai nuovi gestori: pagheranno 150mila euro all’anno
Cronaca LocaleEvidenzaGuidoniaSport

Guidonia – Palasport, consegnate le chiavi ai nuovi gestori: pagheranno 150mila euro all’anno

La gestione pluriennale del Palasport di Guidonia Montecelio è stata assegnata per la prima volta a pochi mesi dalla completa apertura della struttura nel gennaio scorso. La gara, della durata di sette anni e rinnovabile per ulteriori tre, è stata vinta da Asd Swimming Club e da Reds Asd. Le due realtà, con alle spalle una consolidata esperienza nel campo, gestiranno sia lo spazio acqua che il palazzetto vero e proprio facendosi carico dei costi per la manutenzione ordinaria e straordinaria della struttura, di interventi migliorativi, dei costi delle utenze che saranno debitamente volturate e di un canone di concessione annuo di 150 mila euro da versare nelle casse del Comune in rate mensili.

All’interno del Palasport saranno organizzati corsi di varie discipline, realizzati progetti di inclusione sociale e iniziative rivolte alle famiglie, ai bambini, agli adulti, alla terza età e alle categorie fragili. Si svolgeranno incontri sportivi, di livello anche internazionale, oltre a manifestazioni culturali e artistiche. Sono previste giornate dedicate alle attività dell’Amministrazione e alle scuole della Città. Tra gli obiettivi del gestore anche la promozione della pallanuoto e del settore agonistico del nuoto.

Per quanto riguarda la struttura del Palasport è prevista la realizzazione e l’allestimento di uno spazio fitness e di un bar. Saranno ripristinati e potenziati gli impianti solari per la produzione di energia elettrica e acqua calda. Sarà anche realizzato un sistema per il recupero delle acque meteoriche. Il piazzale antistante il Palasport ospiterà colonnine per la ricarica di veicoli elettrici e sarà abbellito con panchine e con la piantumazione di essenze floreali. Sarà anche realizzata una piccola area giochi per bambini.

Tivoli, la scossa non arriva: poker del Roma City. Cadono Villalba e Vicovaro, il Castel Madama ne fa 10

“Il Palasport sarà finalmente utilizzato a pieno regime e diventerà fruibile per tutti gli sportivi guidoniani – spiega il sindaco Mauro Lombardo – La nuova gestione di questa bellissima struttura, che per anni è rimasta scandalosamente chiusa, porterà in città i grandi eventi di sport e spettacolo. La concessione pluriennale consentirà al gestore di pianificare investimenti importanti capaci di alzare il livello tecnico del centro, di attrarre un’attività sportiva variegata e, al tempo stesso, favorire progetti di inclusione sociale e diffusione della pratica sportiva. Il Palasport vivrà tutti i giorni dell’anno e diventerà anche la casa di tutte le associazioni sportive di Guidonia Montecelio”.

“Gli sportivi e gli atleti di Guidonia Montecelio hanno un nuovo luogo dove poter praticare, anche ad alti livelli, lo sport – aggiunge l’assessore allo Sport Cristina Rossi -. L’assegnazione pluriennale del Palasport oltre a dare una nuova casa alle tante realtà sportive della nostra Città ci consentirà anche di promuovere progetti e iniziative nelle altre circoscrizioni. Utilizzeremo i ricavi del canone per finanziare attività di promozione dello sport in Città, così come già stabilito per lo Stadio Comunale. Il Palasport sarà anche il teatro per importanti eventi culturali e progetti sia di inclusione sociale che rivolti alla terza età”.

“Siamo entusiasti dell’opportunità di gestire il nuovo centro dello sport di Guidonia Montecelio – commentano Miriam Cardone e Stefano Geronzi presidenti della Asd Swimming Club e della REDS Asd -, certi di poter collaborare all’unisono con l’Amministrazione per la diffusione dello sport e la valorizzazione di una struttura che appartiene alla collettività”.

Leave a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *