lunedì , 26 Febbraio 2024
Home Cronaca Locale Guidonia – Un anno di progetti per aiutare donne e minori vittime di violenza
Cronaca LocaleEvidenzaNewsTivoli

Guidonia – Un anno di progetti per aiutare donne e minori vittime di violenza

Continua l’impegno dell’Amministrazione comunale di Guidonia Montecelio per il potenziamento dei servizi di supporto alle donne e ai minori vittime di violenza. A supporto della rete territoriale attiva nel territorio, all’interno dei Servizi Sociali, è stata individuata un’assistente sociale che si occuperà nello specifico di questi reati. La sua figura, già operativa e impegnata in alcuni casi, è essenziale anche per coordinarsi con le forze dell’ordine, consultori, il centro antiviolenza e il centro di ascolto.

“Dopo aver ridato una sede al Centro Antiviolenza della nostra Città, primo e importantissimo passo a supporto delle donne e dei minori vittime di violenza, abbiamo sviluppato altri progetti – spiega l’assessore per le Pari Opportunità Michela Pauselli -. Stiamo lavorando nella direzione di andare a rafforzare la collaborazione della rete territoriale di cui fanno parte tutti i soggetti che, a vario titolo, ogni giorno lavorano per contrastare la violenza di genere. È importante e determinante anche far conoscere questi servizi affinché le donne in difficoltà, o chi è a conoscenza di simili situazioni, possano chiedere aiuto”.

In questi mesi è proseguita la campagna di comunicazione, avviata lo scorso 25 novembre, “NON SEI SOLA”. A più riprese sono stati affissi e distribuiti manifesti, locandine e volantini, con i riferimenti del centro antiviolenza e del numero da contattare in caso d’emergenza.

“Abbiamo scelto di produrre anche un nuovo video – aggiunge Pauselli – a cui hanno aderito le forze dell’ordine, i consultori, il centro antiviolenza, associazioni e il centro di ascolto della Procura, all’interno del quale vengono trasmessi recapiti e natura di ciascun servizio. Invitiamo tutti i cittadini a condividerlo e inoltrarlo a quanti più contatti possibile. Sapere che sul nostro territorio ci sono delle persone che possono aiutare le vittime o evitare che lo diventino, sapere dove sono e a quali numeri rispondono, può salvare delle vite. Vogliamo che “NON SEI SOLA” sia un messaggio concreto e non un semplice slogan retorico. Per raggiungere questo obiettivo c’è necessità di un lavoro seriamente pianificato e costante”.

Stanno per partire, inoltre, dei progetti di sensibilizzazione ed educazione all’affettività nelle scuole superiori della Città. Il primo, organizzato dall’associazione Il Laboratorio del Possibile, ha coinvolto gli allievi della sede guidoniana dell’Ipias Olivieri e sta riguardando anche l’educazione ai sentimenti per aiutare i ragazzi e le ragazze a riconoscere e disinnescare le “relazioni tossiche”.

“Spesso, purtroppo, le donne in difficoltà non sanno dove recarsi per chiedere aiuto – conclude il sindaco Mauro Lombardo -. Sul territorio, invece, ci sono molti servizi, altamente professionali e gratuiti, che possono sostenerle garantendo la loro sicurezza, privacy e anonimato. Chi è vittima di violenza, o chi è a conoscenza di simili episodi, deve chiedere aiuto. Così si possono salvare delle vite innocenti”.

Sabato 25, in occasione della Giornata internazionale contro la violenza di Genere, alcune Associazioni di Guidonia Montecelio hanno organizzato eventi e manifestazioni, richiedendo il Patrocinio del Comune. Alle ore 16.30, presso la biblioteca comunale di via Moris sarà presentato il libro “Undici settembre 1973, il caso A. e M.” di Assunta Antonini. A seguire, alle ore 18.00 presso il Teatro Imperiale, l’associazione Basta Poco proporrà lo spettacolo “Fabrizio De Andrè, La Poetica del Femminile”. Sempre alle ore 18.00 il Comitato Nuova Guidonia ha organizzato una fiaccolata dal parco Papa Giovanni Paolo II.

Il link del video contro la violenza di genere: https://fb.watch/owp-IUMmm1/

I contatti per chiedere aiuto:

Centro Antiviolenza GEA di Guidonia Montecelio

via di Casal Bianco 18

349.0798572 reperibile h24

centroantiviolenza@guidonia.org

Asl Roma 5

Consultorio Guidonia

Via dei Castagni 20/22

0774.779104

consultorio.guidonia@aslroma5.it

Consultorio Setteville

Via Giovanni Pascoli 54

0774.391375

consultorio.setteville@aslroma5.it

Ospedale di Tivoli

Via Parrozzani 3 – Tivoli

Spazio Ascolto e Accoglienza Vittime presso Procura della Repubblica

via N. Arnaldi n. 19

0774.451803

infovittime.tivoli@giustizia.it

Carabinieri Comando Tenenza Guidonia Montecelio

Via Paolo Andreano, 2

0774 342025

Polizia

Commissariato di Tivoli

Largo Salvo D’acquisto, 20 ·

0774 31941

Posto di polizia di Guidonia Montecelio

Villalba – Via John F. Kennedy

  1. 30301

Numero unico per le emergenze 112

Numero Anti Violenza e Stalking 1522

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *