domenica , 25 Febbraio 2024
Home Cronaca Locale Tivoli – Incendio Ospedale, si indaga per omicidio plurimo e incendio colposo. Escluso il dolo
Cronaca LocaleEvidenzaNewsTivoli

Tivoli – Incendio Ospedale, si indaga per omicidio plurimo e incendio colposo. Escluso il dolo

Proseguono senza sosta le indagini relative al tragico incendio divampato nella notte tra venerdì 8 dicembre e sabato 9 dicembre presso l’Ospedale San Giovanni Evangelista di Tivoli, il quale ha causato la morte di tre pazienti, un uomo di 86 anni e due donne rispettivamente di 86 e 84 anni. Questa mattina alle 10.30 presso la Procura tiburtina, si è tenuta una nuova riunione, così come spiegato in un comunicato stampa dal Procuratore Capo Francesco Menditto.

Tivoli – Città unita nel dolore: il 12 dicembre lutto cittadino

“Ho constatato il perfetto coordinamento tra tutti coloro che stanno lavorando sotto la direzione costante del PM e i risultati fino ad ora raggiunti in pochissimo tempo alle ore 12 di oggi, come programmato, è stato conferito l’esame autoptico sulle salme delle tre persone decedute. Le operazioni inizieranno rapidamente e speriamo entro 48 ore di restituire i corpi ai familiari, cui va la nostra solidarietà: i risultati dell’autopsia saranno comunicati quanto prima dal medico legale e dal tossicologo nominati, ma per avere certezze sulle cause della morte occorre un tempo non prevedibile in questo momento.
Come è usuale in indagini come queste, sarà nominato un consulente in tempi brevissimi per alcuni accertamenti e verifiche, unitamente alla polizia giudiziaria delegata”.

Al momento si continuano ad ascoltare persone informate sui fatti, ma l’inchiesta è concentrata sull’omicidio colposo plurimo e sull’incendio colposo nei confronti di ignoti. “Non vi è alcun elemento per procedere a iscrizioni di diversi reati in quanto non risulta alcuna volontarietà dei fatti. Non vi sono elementi, allo stato per iscrivere persone come indagate per i citati reati; è appena il caso di ricordare che il PM deve svolgere le doverose indagini prima di potere configurare gli estremi di iscrizioni di persone nel registro delle notizie di reato;  le indagini sono articolate e complesse e riguardano ogni segmento di interesse, fin dal momento in cui si è avviato l’incendio (come già detto in conferenza stampa, partito dal piazzale) ad ogni fase successiva, quindi si opera a 360 gradi per non tralasciare nulla e dare risposte certe; come già comunicato le indagini hanno accertato il momento di avvio del fuoco, il suo propagarsi e i tempi degli interventi di polizia carabinieri e Vigili del fuoco; nonché la rapidità dei soccorsi, con un’opera di assistenza e trasporto in altri ospedali dei pazienti”.

Tivoli – La palestra Maramotti ospiterà il Pronto Soccorso. Una tensostruttura come sala d’attesa

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Articles

Cronaca LocaleEvidenzaNewsRomaVia Tiburtina

Settecamini – Nel parco di Via Cerchiara piantumati 40 nuovi alberi

“Continua il nostro lavoro di riforestare Roma, in questi giorni siamo a...

Cronaca LocaleNewsPrimo PianoTivoli

Tivoli – Riapertura Ospedale, il cronoprogramma dopo il dissequestro: il 25 marzo apre il Pronto Soccorso

Secondo il cronoprogramma trasmesso alla Direzione Regionale Salute e Integrazione Socio-Sanitaria della...

Cronaca LocaleEvidenzaNewsRoma

Abusi e molestie sessuali all’Università La Sapienza: 13 ragazze denunciano

Ben tredici ragazze e studentesse nel 2023 hanno denunciato abusi e molestie,...