lunedì , 26 Febbraio 2024
Home Cronaca Locale Tivoli – La città scelta come sede del Raduno dei Carabinieri 2024: l’annuncio
Cronaca LocaleEvidenzaNewsTivoli

Tivoli – La città scelta come sede del Raduno dei Carabinieri 2024: l’annuncio

Tra meno di 80 giorni la città di Tivoli si colorerà di rossoblù per festeggiare il Raduno Interregionale delle Sezioni Associazione Nazionale Carabinieri 2024. La macchina organizzatrice ha mosso il primo passo: la creazione del logo della manifestazione. Come nasce l’idea? Basta far collaborare la tecnica e la perfezione, dell’architetto Pierluigi Pastori e la giovane creatività di Gian Marco De Angelis, studente al II anno della RUFA (Rome University of Fine Arts) entrambi originari di Tivoli, ed ecco che si è realizzato quello che sarà l’emblema ufficiale che accompagnerà i radunisti tiburtini.

“Siamo partiti dall’individuare alcune parole che potevano essere legate all’idea del logo – racconta l’architetto Pastori tipo, Tivoli, simbolo, storia, fiamma, fuoco, difesa, valori, Carabinieri, ANC. I concetti e le idee che hanno guidato la creazione e realizzazione del logo, sono state quelle di mettere in dialogo due segni che meglio rappresentassero questi concetti. Il simbolo dell’Arma dei Carabinieri: una granata sormontata da fiamma richiama i concetti di lealtà, fedeltà ed altissimo onore, che dialoga con il tempio di Vesta, il più antico simbolo della città. Il tempio fu eretto verso la metà del I secolo a.C. con una pianta circolare e sorge sull’acropoli di Tibur, luogo dove sono stati trovati i primi insediamenti della città, in quanto luogo più facilmente difendibile. Il culto di Vesta, dea del focolare, era affidato alle vestali, sacerdotesse che dovevano tenere sempre acceso il fuoco sacro al centro del Tempio.

Il disegno è stato realizzato con una simmetria “ponderale” – continua Pierluigi Pastori – equilibrio delle due immagini: il tempio, di dimensioni maggiori, disegnato con un tratto veloce in prospettiva, con vista dal basso che ne accentua la magnificenza mentre il logo dei carabinieri, di dimensioni minori, proporzionato e in equilibrio con l’altra immagine attraverso l’uso di colori primari, il rosso e il blu, che simbolicamente rappresentano. Il rosso l’ardire, il coraggio e il sacrificio mentre l’azzurro simboleggia il valore, la fedeltà e la patria.

Leave a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *