domenica , 25 Febbraio 2024
Home Cronaca Locale “Unire cielo e terra” – Un museo civico per Guidonia: il 26 aprile la presentazione del progetto ai cittadini
Cronaca LocaleEvidenzaNews

“Unire cielo e terra” – Un museo civico per Guidonia: il 26 aprile la presentazione del progetto ai cittadini

“Senso di appartenenza per la nostra Città, al di là di ogni convinzione politica”. Con queste parole Mauro Lamattina, presidente dell’Associazione Museo di Guidonia Montecelio, presenta l’evento in programma mercoledì 26 aprile alle ore 18, nelle sale del Teatro Imperiale: “Unire Cielo e Terra – Le ragioni per l’istituzione di un polo museale dedicato alla fondazione di Guidonia”, questo il titolo del convegno in programma.

“L’idea su cui poggia la nostra associazione e il nostro progetto di un museo civico poggia sulla Storia che raccontano i due poli archeologici presenti nel nostro territorio, quello del Museo Rodolfo Lanciani a Montecelio e quella della Via Cornicolana a Setteville. Musei d’eccellenza, che raccontano il passato remoto del nostro territorio. Il nostro obiettivo è invece creare un Museo Civico che vada a raccontare il passato che possiamo definire recente dell’intero territorio di Guidonia Montecelio, che merita di essere documentato, raccontato e tramandato alle attuali e alle future generazioni”, spiega il Presidente.

E molto c’è da raccontare. “L’aeroporto Alfredo Barbieri, la DSSE, la Città di Fondazione, il Travertino e le Acque Albule, il tutto con l’aggiunta di una una sezione didattica di Scienze Naturali, con particolare riguardo a quanto presente nel nostro territorio”.

Il tavolo di presidenza del convegno vede la presenza di personalità importanti nel campo della Storia e della Cultura del nostro territorio. Sono infatti attesi il sindaco Mauro Lombardo, il Comandante del 60° Stormo Michele Cesario, il presidente della Commissione Cultura della Città di Guidonia Montecelio Alfonso Masini, l’archeologo della Soprintendenza per i Beni Culturali del Lazio Zaccaria Mari, l’architetto Alessandro Calza Bini, nipote di Giorgio Calza Bini progettista della Città di Fondazione ed Eusebio Ciccotti, dirigente del polo liceale-tecnico Majorana-Pisano e dell’IC di Montecelio – Sant’Angelo Romano. A moderare il dibattito sarà il giornalista Marcello Santarelli.

“Siamo profondamente convinti che, una volta realizzato, il Museo possa rappresentare il volano per una valorizzazione del centro storico di Guidonia”, chiude Mauro Lamattina

Leave a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Articles

Cronaca LocaleEvidenzaNewsRomaVia Tiburtina

Settecamini – Nel parco di Via Cerchiara piantumati 40 nuovi alberi

“Continua il nostro lavoro di riforestare Roma, in questi giorni siamo a...

Cronaca LocaleNewsPrimo PianoTivoli

Tivoli – Riapertura Ospedale, il cronoprogramma dopo il dissequestro: il 25 marzo apre il Pronto Soccorso

Secondo il cronoprogramma trasmesso alla Direzione Regionale Salute e Integrazione Socio-Sanitaria della...

Cronaca LocaleEvidenzaNewsRoma

Abusi e molestie sessuali all’Università La Sapienza: 13 ragazze denunciano

Ben tredici ragazze e studentesse nel 2023 hanno denunciato abusi e molestie,...