lunedì , 15 Aprile 2024
Home Cronaca Locale Poli – Il 7 maggio la prima edizione del festival “Policromia”: ecco il programma
Cronaca LocaleNews

Poli – Il 7 maggio la prima edizione del festival “Policromia”: ecco il programma

Un “fenomeno artistico che diventa una pratica sociale”. E’ “Policromia”, un “real contest – spiega Gabriele Petrucci, direttore della Pollution Art e ideatore della manifestazione insieme a  Daniel De Rosa, direttore dell’Accademia Europea Formatori Teatrali – un concorso di pittura, ma non solo visivo. Musica e teatro saranno parte integrante dell’evento”.

L’iniziativa, in programma a Poli domenica 7 maggio, è stata organizzata dall’Amministrazione comunale in collaborazione con l’Associazione Pollution Art e con l’Accademia Europea Formatori Teatrali.

“Per questa prima edizione del contest, – spiega Beatrice Giubilei, Presidente del consiglio comunale con delega alla cultura – che avrà cadenza annuale, sono state invitate più di cinquanta scuole del territorio. Le ragazze e i ragazzi potranno partecipare con opere di pittura, disegno e incisione di ogni dimensione e su ogni supporto. Il contest è aperto a tutti gli istituti scolastici senza limitazione di età o luogo di provenienza”. 

“L’intento del progetto – interviene il Sindaco Federico Marianiè aiutarci a comprendere come un fenomeno artistico, in tutte le sue diverse espressioni, possa diventare una pratica sociale tale da rivalutare un intero territorio”.

Ma “Policromia” è anche molto altro. E’ un festival artistico, che coinvolge artisti professionisti impegnati nella “Live Performance”, nella pittura istantanea cioè, nella “creazione artistica immediata”. In pratica, sarà possibile osservare dal vivo come nasce un’opera e scoprire tutti i passaggi fondamentali che ne influenzano il rendimento: dall’idea alla scelta dei colori fino al risultato finale. 

Un focus sarà dedicato agli artisti emergenti attraverso il contest specifico “POLI.CROMIA Real contest”, una proposta artistica per valorizzare la creatività dei ragazzi del territorio incentrata sulla pittura. Il contest è aperto ad artisti emergenti, allievi dell’ultimo anno della scuola primaria e dell’ultimo anno della Scuola Secondaria di Primo Grado. Tutte le opere saranno esposte lungo i vicoli del piccolo Borgo medievale. Il contest prevede tre vincitori, scelti da una giuria tecnica,  che saranno premiati con targhe di merito.

Ancora. Musicisti, impegnati in performance live, saranno pronti ad allietare il percorso sensoriale dei visitatori tra le vie del borgo. Uno spazio specifico, invece, verrà riservato ad un corto teatrale di genere narrativo, che condurrà gli spettatori alla scoperta dei colori vocali ed emozionali attraverso la Teatralità. Infine, sarà possibile scoprire il piacere di nuovi gusti e trascorrere una domenica all’insegna del buon cibo girovagando tra le bancarelle dell’antico mercatino dell’artigianato. 

Ufficio stampa Comune di Poli

Leave a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *