sabato , 15 Giugno 2024
Home Cronaca Locale Guidonia – Minacciano con un coltello il cassiere e rapinano il mini-market: arrestati un uomo e una donna
Cronaca LocaleEvidenzaNewsPrimo Piano

Guidonia – Minacciano con un coltello il cassiere e rapinano il mini-market: arrestati un uomo e una donna

Si comunica, nel rispetto dei diritti dell’indagato (da ritenersi presunto innocente in considerazione dell’attuale fase del procedimento – indagini preliminari – fino ad un definitivo accertamento di colpevolezza con sentenza irrevocabile) e al fine di garantire il diritto di cronaca costituzionalmente garantito, che il 12 luglio scorso gli agenti del Commissariato di P.S. Distaccato di Tivoli-Guidonia hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di D.A., di anni 42, con precedenti per minacce e lesioni, e della presunta complice M.V. di anni 35, i quali dovranno rispondere, in concorso, di una rapina aggravata con la minaccia di un coltello e di una bottiglia di vetro avvenuta nel giugno 2022 presso un mini market di Guidonia Montecelio, di proprietà di cittadini bangladesi.

EXTRAVILLÆ – Villa D’Este si prepara al grande esordio: domenica la serata inaugurale tanto attesa

Le immediate indagini del Commissariato di P.S. tiburtino hanno consentito l’individuazione dei presunti autori della rapina, a carico dei quali sono stati raccolti numerosi indizi di reità che hanno consentito al Pubblico Ministero della Procura di Tivoli di richiedere l’emissione di una misura cautelare detentiva.

I presupposti della richiesta e considerato il “pericolo di reiterazione, sulla base delle modalità del fatto, particolarmente allarmante anche perché commesso con armi” – sono stati confermati dal Tribunale del Riesame ed in ultimo, dalla Suprema Corte di Cassazione. Il 7 luglio scorso, infatti, la Suprema Corte ha dichiarato inammissibile il ricorso proposto dai legali dei due imputati avverso la misura restrittiva in carcere.

Guidonia – Approvato il bilancio di previsione 2023-2025: tutti gli interventi in programma

L’episodio aveva suscitato particolare allarme nella comunità tiburtina per il modus operandi utilizzato dei rapinatori, che “dopo un ingresso tranquillo con prelievo di una bottiglia dal frigorifero, evidentemente per sorprendere la negoziante ed anche verificare la ricorrenza delle minime condizioni di sicurezza per commettere la rapina, palesemente programmata in anticipo”; questo quanto si rileva nel provvedimento del Tribunale del Riesame – atteso che “ferma è stata la risoluzione criminosa, nonostante la reazione della negoziante”, che con coraggio ha tentato di opporsi all’azione predatoria. Dopo le attività di rito i due arrestati sono stati tradotti presso la casa circondariale della capitale.

Tivoli – Uomo in monopattino travolto da un auto: è in condizioni gravissime

Leave a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Articles

Cronaca LocaleEvidenzaGuidoniaNews

Serie D – Nasce il nuovo Guidonia Montecelio 1937: D’Antoni sará l’allenatore, Donninelli Ds

L’allenatore David D’Antoni guiderà la nuova squadra di Guidonia Montecelio che disputerà...

AltroCronaca LocaleEvidenzaNews

Castel Madama – Maxischermo al parco Oudenaarde: cresce l’attesa per gli Europei

Dopo Guidonia e Fonte Nuova, anche Castel Madama annuncia l’installazione di un...

AltroCronaca LocaleNewsPrimo Piano

Europei 2024 – Il calendario completo delle partite: ecco quando gioca l’Italia

Cominceranno ufficialmente questa sera (venerdì 14 giugno) alle ore 21.00, con la...

Cronaca LocaleNewsPrimo PianoTivoli

Tivoli – L’ex Casa Cantoniera torna a vivere: ora è la nuova sede dell’Avis – FOTO

Oggi, venerdì 14 giugno, in occasione della giornata mondiale del donatore di...