martedì , 16 Aprile 2024
Home Cronaca Locale Tivoli – Propone una cura per la compagna: 38enne aggredisce i medici dopo il rifiuto
Cronaca LocaleEvidenzaNews

Tivoli – Propone una cura per la compagna: 38enne aggredisce i medici dopo il rifiuto

Lo scorso 16 Agosto, i Carabinieri della Stazione di Tivoli Terme hanno dato esecuzione a un’ordinanza di applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari nei confronti di un 38enne italiano, gravemente indiziato dei reati di violenza nei confronti di personale sanitario, danneggiamento aggravato e interruzione di pubblico servizio.

Il 4 agosto c’erano stati momenti concitati nella sala d’aspetto del Centro Salute Mentale dell’ospedale civile “San Giovanni Evangelista” di Tivoli, dove un uomo in escandenscenze aveva minacciato più volte i sanitari presenti, per poi prendere a calci la porta d’ingresso e scagliare a terra gli archivi presenti negli uffici.

Tivoli – Ferragosto record a Villa D’Este: è nella top 10 dei luoghi più visitati

L’uomo si era recato al C.S.M. con la propria compagna, in cura presso il centro, esigendo per lei la somministrazione di una terapia farmacologica, negata dai medici poiché ritenuta non compatibile con le condizioni di salute della donna; è stato proprio il diniego a scatenare l’ira del 38enne, che al termine dell’azione violenta, si è allontanato dal posto.

L’esito delle accurate e rapide indagini condotte dai Carabinieri di Tivoli Terme ha permesso al Pubblico Ministero della Procura di Tivoli di richiedere ed ottenere dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale, l’emissione di una misura cautelare a carico dell’indagato, che è stato quindi sottoposto agli arresti domiciliari in esecuzione del provvedimento restrittivo.

Tragedia Terme di Cretone, il racconto straziante dello zio di Stepan: “Era dentro allo scarico fino al torace”

Leave a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Articles

Cronaca LocaleEvidenzaFonte NuovaNews

Fonte Nuova – Rubano l’argenteria a un 80enne, presi due georgiani

I Carabinieri della Compagnia di Monterotondo hanno restituito al legittimo proprietario l’argenteria...