mercoledì , 12 Giugno 2024
Home Cronaca Locale Tivoli – Strada Quintiliolo, brutte notizie. Progetto da modificare: ecco cosa è successo
Cronaca LocaleEsclusiveNewsPrimo Piano

Tivoli – Strada Quintiliolo, brutte notizie. Progetto da modificare: ecco cosa è successo

TIVOLI – Brutte notizie per il ripristino della Strada di Santa Maria di Quintiliolo, chiusa da giugno 2020 a causa di un cedimento, una frana del muro, che ha riguardato un suo tratto: l’incrocio con la Strada Provinciale che porta a Marcellina. A tre anni dall’avvenimento, l’1 giugno del 2023, dopo i finanziamenti ricevuti da Città Metropolitana di Roma, la progettazione e l’affidamento dei lavori all’impresa Giorgio Lanzetta Spa, sono ufficialmente cominciate le operazioni di ripristino. Una notizia che aveva fatto gioire i cittadini di Tivoli, essendo questo un punto di snodo cruciale per deviare il traffico della Tiburtina.

Ben 240 giorni per concludere le operazioni e una data di fine lavori fissata per metà dicembre. Un progetto tanto atteso e importante che ci aveva illustrato il dott. Ingegnere Crediano Salvati, R.U.P. incaricato, nonché direttore operativo dei lavori, in un’intervista. Negli ultimi giorni però, i lavori che erano cominciati in maniera spedita, hanno subito un rallentamento. Stando a quanto raccolto in esclusiva dalla nostra redazione, sarebbero stati trovati tre sifoni di grande diametro che non erano stati individuati in fase di progettazione preliminare. Un imprevisto che rischia di far slittare la data di fine lavori. A causa di questo rinvenimento della condotta Acea, il progettista sta già lavorando sul nuovo elaborato che dovrà essere presentato al Genio Civile, il quale avrà il compito di approvare la variante del progetto. Martedì 3 ottobre andrà in scena un incontro per verificare le modifiche da attuare.

Tivoli – Volontari puliscono la città e riscoprono un monumento dell’età Repubblicana – FOTO

Nel frattempo i lavori continuano ad andare avanti per lo spostamento previsto della linea elettrica e della linea telefonica. La speranza è che le tempistiche di valutazione del nuovo progetto non siano troppo lunghe e che la data di fine lavori possa non subire uno slittamento cospicuo.

Dopo le voci di queste ore, anche il “Comitato per la riapertura della Strada di Quintiliolo”, si è espresso in merito alla vicenda e ha fatto sapere alla nostra redazione che: “Chiediamo al Comune di Tivoli di fare definitiva chiarezza e di dirci se le cose stanno veramente così. Nel caso ciò non avvenisse o fosse confermata la notizia il Comitato deciderà le forme di protesta necessarie per sensibilizzare ulteriormente i tiburtini sul tema specifico, assumendo tutte le iniziative indispensabili e conseguenti”.

Tivoli – Installati tredici pannelli didattici per raccontare la storia della città

© RIPRODUZIONE RISERVATA – La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Articles

Cronaca LocaleEvidenzaNewsTivoli

Tivoli – Nasce il Workshop Extravillae Intra, l’evento rivolto ai giovani appassionati di cinema

L’Istituto Autonomo Villa Adriana e Villa d’Este – VILLÆ, in collaborazione con...

Cronaca LocaleGuidoniaNewsPrimo Piano

Guidonia – Lombardo: “Nuova gara di appalto per rifiuti e igiene urbana. Aumento Tari? Niente di vero”

“Guidonia Montecelio, in direzione di una gestione più efficiente del Servizio di...

Cronaca LocaleGuidoniaNewsPrimo Piano

Guidonia – Nuovo asfalto e barriere antirumore per via Pantano: intervento da 350mila euro

Approvato, in Giunta, il progetto, redatto dall’Area “VI–LL.PP, Manutenzioni”, di fattibilità tecnica...

Cronaca LocaleEvidenzaFonte NuovaNews

Fonte Nuova – Asl, arriva l’ambulatorio mobile: ecco i test eseguibili gratuitamente

L’Asl Roma 5 prosegue la sua missione di prevenzione “LA CASA DELLO...