mercoledì , 12 Giugno 2024
Home Cronaca Locale Grande successo per la serata “Poli incontra Manzini” – FOTO
Cronaca LocaleNewsUltim'ora

Grande successo per la serata “Poli incontra Manzini” – FOTO

Venerdì a Poli nell’ambito della V edizione delle “Giornate della Cultura” il Comune, insieme al Circolo Culturale  Prenestino Roberto Simeoni di Palestrina,  ha realizzato un incontro con lo scrittore Antonio Manzini, l’autore dei romanzi che raccontano le indagini del vicequestore della Polizia di Stato Rocco Schiavone e della sua squadra e che da dieci anni è uno dei più pregevoli prodotti “fiction” della RAI, con l’interpretazione, nelle vesti del vicequestore,  di Marco Giallini.

Completamento lavori post-Ryder Cup: le amministrazioni rispondono ai cittadini – VIDEO

Il numeroso pubblico ha partecipato per circa due ore al fuoco di fila delle domande a cui Rita Di Biase, presidente del Circolo, e profonda conoscitrice dell’autore, ma meglio sarebbe dire di Rocco Schiavone, ha sottoposto Manzini. Una serata piacevole tra aneddoti raccontati dall’autore Manzini e brevi spot tratti dalla fiction. Esilarante l’aneddoto raccontato da Manzini che vedeva lui e Camilleri confrontarsi sulla fine dei rispettivi personaggi: il commissario Montalbano e il vicequestore Schiavone. Raccontava Camilleri che mentre Manuel Vasquez Montalban e Jean Claude Izzo, altri due celebrati autori noir, avrebbero, ad certo punto, fatto morire i loro personaggi, il detective privato Pepe Carvalho e il poliziotto Montale, lui, Camilleri, era di opposto parere. Montalban e Izzo sono morti relativamente giovani (il primo a 64, il secondo a 55 anni), mentre Camilleri era allora ancora vivo. Morirà nel 2019 a 94 anni. “Quindi – disse Camilleri a Manzini – decidere di far morire prima dell’autore i propri personaggi porta sfiga”. 

Guidonia – Due associazioni donano un defibrillatore: è il decimo in città

La serata ha visto anche un buon successo nella vendita di “Elp”, ultima inchiesta di Schiavone, e ne è stata annunciata un’altra a breve, aperta dal Sindaco Federico Mariani, che ha sottolineato il valore della cultura e dell’importanza di fare rete sul territorio. Sono intervenuti anche Beatrice Giubilei, assessore alla cultura, e Giovanni Ierfone, responsabile della comunicazione del Comune di Poli. La serata è stata condotta da Roberto Papa, responsabile culturale del Circolo Simeoni.

Nel corso della serata è stata ribadita la convinzione che soprattutto nei paesi, fuori dai grandi circuiti culturali, sono importanti serate come queste, così come l’iniziativa del Comune di Poli di dedicare più giornate alla “cultura” nelle sue diverse espressioni. 

Leave a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Articles

Cronaca LocaleEvidenzaNewsTivoli

Tivoli – Nasce il Workshop Extravillae Intra, l’evento rivolto ai giovani appassionati di cinema

L’Istituto Autonomo Villa Adriana e Villa d’Este – VILLÆ, in collaborazione con...

Cronaca LocaleGuidoniaNewsPrimo Piano

Guidonia – Lombardo: “Nuova gara di appalto per rifiuti e igiene urbana. Aumento Tari? Niente di vero”

“Guidonia Montecelio, in direzione di una gestione più efficiente del Servizio di...

Cronaca LocaleGuidoniaNewsPrimo Piano

Guidonia – Nuovo asfalto e barriere antirumore per via Pantano: intervento da 350mila euro

Approvato, in Giunta, il progetto, redatto dall’Area “VI–LL.PP, Manutenzioni”, di fattibilità tecnica...

Cronaca LocaleEvidenzaFonte NuovaNews

Fonte Nuova – Asl, arriva l’ambulatorio mobile: ecco i test eseguibili gratuitamente

L’Asl Roma 5 prosegue la sua missione di prevenzione “LA CASA DELLO...