sabato , 15 Giugno 2024
Home Cronaca Locale Guidonia e Setteville, finanziati due progetti da 2.2 milioni per il Giubileo di Roma
Cronaca LocaleEvidenzaNews

Guidonia e Setteville, finanziati due progetti da 2.2 milioni per il Giubileo di Roma

Nell’ambito degli interventi finanziati per il Giubileo di Roma 2025, Guidonia Montecelio ha ricevuto due finanziamenti per un totale di 2.2 milioni di euro.

I due progetti, presentati al Commissario Straordinario per il Giubileo 2025, riguardano la realizzazione di un impianto di atletica leggera, presso il Bivio di Guidonia, e la demolizione del cosiddetto capannone Giannini a Setteville con contestuale realizzazione di un nuovo parco pubblico.

Guidonia – Adalberto Bertucci nominato presidente della Commissione Trasparenza

Il primo finanziamento, di 1.3 milioni di euro, riguarda la realizzazione di un polo sportivo multifunzionale, adiacente al Palasport, con pista e campo d’atletica, area parcheggi e completamento funzionale della viabilità di via delle Gerbere fino a via Trilussa.

Il secondo finanziamento, di 900 mila euro, interessa il capannone Giannini, un immobile industriale presente a Setteville da anni abbandonato in uno stato di rovina e pericoloso. L’intervento consentirà di demolire totalmente l’attuale struttura, non rigenerabile, per ricavare, in quell’area finalmente bonificata, uno spazio di verde pubblico attrezzato nel centro abitato.

Guidonia – Dopo 10 anni inaugurato l’asilo comunale di Colleverde – FOTO

Nel corso dell’intervento di demolizione saranno effettuate tutte le opere di bonifica necessarie per la rimozione della copertura esistente, in fibrocemento con presenza di amianto. 

“Abbiamo lavorato a questi due importanti progetti dalle prime settimane del nostro mandato. Siamo oltremodo soddisfatti che siano stati valutati positivamente dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e dal Commissario Straordinario per il Giubileo 2025, che ringrazio pubblicamente – commenta il sindaco Mauro Lombardo -. Questi finanziamenti ci consentiranno di risanare una ferita nel tessuto urbano di Setteville, con la demolizione del fatiscente capannone Giannini, e di costruire al Bivio di Guidonia un impianto che, in sinergia al vicinissimo Palasport, completerà l’offerta sportiva di quell’area realizzando, di fatto, una vera e propria “Cittadella degli sport”. Come abbiamo sempre creduto, è decisivo per il futuro di Guidonia Montecelio intercettare quanti più fondi sovracomunali possibili. Sono felice di constatare che in questa occasione il nostro Comune risulti tra quelli che beneficeranno in maniera maggiore degli investimenti giubilari”. 

Nei prossimi mesi si dovrà procedere speditamente per realizzare la progettazione e gli affidamenti necessari all’avvio dei lavori che, da cronoprogramma, dovranno concludersi entro i primi mesi del 2025.

Leave a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Articles

Cronaca LocaleEvidenzaGuidoniaNews

Serie D – Nasce il nuovo Guidonia Montecelio 1937: D’Antoni sará l’allenatore, Donninelli Ds

L’allenatore David D’Antoni guiderà la nuova squadra di Guidonia Montecelio che disputerà...

AltroCronaca LocaleEvidenzaNews

Castel Madama – Maxischermo al parco Oudenaarde: cresce l’attesa per gli Europei

Dopo Guidonia e Fonte Nuova, anche Castel Madama annuncia l’installazione di un...

AltroCronaca LocaleNewsPrimo Piano

Europei 2024 – Il calendario completo delle partite: ecco quando gioca l’Italia

Cominceranno ufficialmente questa sera (venerdì 14 giugno) alle ore 21.00, con la...

Cronaca LocaleNewsPrimo PianoTivoli

Tivoli – L’ex Casa Cantoniera torna a vivere: ora è la nuova sede dell’Avis – FOTO

Oggi, venerdì 14 giugno, in occasione della giornata mondiale del donatore di...